Morto Totò Riina, i familiari disperati “non ha fatto in tempo a vedere il lancio di Death Stranding”

Se ne va a 87 anni Totò Riina, l’ex “capo dei capi” di Cosa Nostra. Italia divisa tra chi lo insulta e chi lo considera a suo modo un grande uomo.

Fuori dal coro il commento disperato dei familiari, a lui molto affezionati, che lo conoscevano bene “Non ha fatto in tempo a vedere il lancio di Death Stranding” dice il cognato ai nostri microfoni “da quando Kojima ha fatto l’annuncio sul palco di Sony, Totò viveva solo per quello”.

Category: AttualitàFreddureGiornalismo videoludico

Tags:

Article by: Macdonaldbeth

Il mondo videoludico? E’ diventato troppo corrotto per non scherzarci un pò su